Domande e risposte

 

Info 7 giorni su 7, orario 9 - 20, tel 0573 1716350 e 0573 1716085

 

Domande e risposte Londra in Famiglia

 

Da leggere attentamente

1) Cosa significa alloggiare in una casa inglese tipologia famiglia?

Significa abitare in una casa con gente del posto e praticare al meglio la lingua inglese. A volte si tratta di alloggiare con una famiglia tipica (composta da genitori e figli), o anche (e più spesso) abitare in una casa con una persona singola o una coppia di giovani, o un gruppo di due amici e magari condividere l'esperienza con altri ospiti internazionali. Si avrà così la possibilità di apprendere al meglio la lingua inglese e la cultura locale.

2) Quali sono i vantaggi di abitare in una casa inglese tipologia homestay/hostfamily?

Avrete la possibilità di vivere la cultura locale del posto, praticare la lingua anche dopo la scuola o dopo il lavoro e allo stesso tempo restare indipendenti (avrete le chiavi di casa senza alcuna restrizione di orario di rientro o di uscita). Sarà giusto necessario rispettare regole generali e linee guida di serena convivenza con i membri della famiglia e con altri eventuali inquilini internazionali.

3) Quali caratteristiche possiede in genere un alloggio tipo homestay?

Londra è una città varia, multiculturale e questo tipo di alloggio riflette le caratteristiche di una città grande come Londra. Gli alloggi in famiglia sono tutti selezionati da appositi Enti britannici, preposti a questo specifico compito in base alle procedure indicate dal British Council e i criteri del UK homestay code of practice.

4) Che tipo di alloggio troverò?

In base alla vostra data di partenza e al numero di settimane di soggiorno, viene verificata la disponibilità di una camera singola (se partite da soli) o di una camera doppia (se partite in due) con letto grande doppio oppure con due letti singoli) Avrete la possibilità di condividere gli spazi comuni con la famiglia / proprietari, e a seconda della vostra prenotazione vi sarà possibile usare la cucina oppure avere la colazione o/e la cena inclusa nel costo dell'affitto settimanale (se si sceglie questa opzione).

5) Da chi è composta la famiglia londinese, ci saranno dei bambini o altri ospiti internazionali?

Usiamo la parola 'famiglia' in senso ampio, per indicare una casa dove i proprietari affittano una camera in modalità 'hostfamily'. La famiglia può essere composta anche da una persona singola, o da una coppia di giovani, o di anziani, o da due giovani amici oppure da una classica famiglia con bambini piccoli oppure con figli della vostra stessa età. Spesso in una stessa casa le camere a disposizione per ospiti internazionali sono più di una, può quindi capitare di fare amicizia con altri studenti internazionali e ampliare le vostre conoscenze in tutto il mondo!

6) Ci sono limiti di età minima e massima per alloggiare in famiglia?

Le famiglie di nostro contatto di regola possano ospitare maggiori di 16 anni. Nel caso ci siano minori di anni 16, questi dovranno essere accompagnati da un adulto maggiorenne (un genitore, una sorella, una babysitter). Non ci sono limiti massimi di età e gli adulti di qualsiasi età sono più che volentieri invitati a fare una esperienza full-immersion in una famiglia londinese.

7) Quali tipologie di alloggio posso scegliere?

La prima cosa che dovete considerare sono i costi dell'alloggio: questi si differenziano a seconda della zona di Londra (la zona centrale è indicata nelle zone 1 e 2, quelle semi-centrali nella zona 3, e meno centrali zona 4 e 5), le zone più vicine al centro sono anche le più costose. Il costo dipende anche dal livello di alloggio che andate a scegliere: una tipologia standard-economico per esempio denota una tipologia di alloggio base ed economica (sia per arredi e fornitura che per posizione e quartiere della città); una tipologia superior, come indicato dalla parola stessa, si riferisce ad un livello superiore al precedente, sia per arredi che per posizione; una tipologia executive si riferisce ad un livello più alto (per esempio nell'eventualità che una camera possiede un bagno privato ad uso dello studente) o si trovi molto vicina al centro, o in zona 1 o in un bel quartiere della città.

 RICHIESTA INFORMAZIONI

8) Le camere executive hanno tutte il bagno privato a disposizione?

No, non sempre. L'alloggio executive può anche non avere un bagno privato ad uso esclusivo, e può essere executive per il semplice fatto che si trova per esempio posizionato nel cuore centrale della città o in una zona rinomata o turistica.

9) Esiste un periodo di tempo minimo o massimo per alloggiare in una casa inglese tipo homestay?

Di regola non esiste alcun limite minimo o massimo, tuttavia per soggiorni inferiori alle 2 settimane vengono applicati supplementi extra di breve periodo.

10) Quale è il costo iniziale da effettuare per prenotare l'alloggio?

Per prenotare l'alloggio è necessario pagare l'intero numero di settimane che si desidera prenotare, senza deposito cauzionale.

11) Vorrei abitare a Londra per 2 mesi o più ma non posso pagare in anticipo un periodo così lungo, come posso organizzarmi?

In casi di periodi medio-lunghi, consigliamo si possa prenotare un numero minimo di settimane (per esempio 2 o 3 settimane) e chiedere una eventuale opzione di estensione, senza impegno da parte vostra ne tanto meno della famiglia. La richiesta di rinnovo va pertanto finalizzata il prima possibile con il pagamento (come da fase iniziale), prima che la famiglia prenoti la camera per altro studente.

12) Quanto tempo ho per prenotare l'alloggio che si rende disponibile alla mia ricerca?

Le disponibilità vanno via in tempo reale. Le camere vengono prenotate ogni ora da studenti o lavoratori provenienti da tutto il mondo e in contatto con le rispettive agenzie nazionali (dal Giappone, dal Brasile, dalla Francia, dalla Svezia, Russia e così via). Gli Enti britannici possono opzionare una eventuale disponibilità alle agenzie nazionali per uno o al massimo due giorni. Le richieste di alloggio sono sempre più numerose rispetto alle camere disponibili. Chi prima prenota, prima si assicura l'alloggio.

13) Quale è la procedura di prenotazione di una camera in casa inglese tipologia homestay? Fase 1

Non si richiede alcun impegno da parte vostra per la ricerca dell'alloggio e fino a quando non decidete di voler procedere con la prenotazione della camera presentatavi (con foto e informazioni utili). Una volta offertavi una determinata disponibilità è tuttavia necessario avere una vostra tempestiva decisione: di regola, entro le 24 ore dalla presentazione della disponibilità dell'alloggio. Le disponibilità vanno via in tempo reale e chi prima le ferma prima le prenota. Una volta ricevuto il vostro riscontro vi verranno inviati i dati per il pagamento dell'alloggio (da completarsi in genere entro i 3 giorni lavorativi successivi).

14) É necessario versare un deposito cauzionale in famiglia?

No, non è necessario pagare alcun deposito cauzionale per alloggiare in una casa inglese tipo homestay.

15) Quali sono i costi settimanali di un alloggio in casa inglese / hostfamily?

I costi sono presentati per zona, tipologia e modalità di pasti nel seguente link (http://www.londrainfamiglia.com/londra_in_famiglia_prezzi.htm ) e includono tutte le bollette e le tasse, compresa la connessione internet. I costi presenti sono indicati per settimana.

16) Come posso conoscere il costo totale che andrò a spendere? (calcolo del preventivo)

Nella vostra richiesta dovete indicare la preferenza per zona (1,2,3,4,5), livello (standard, superior, executive) e dei tipologia pasti (uso cucina, oppure con colazione, o con colazione e cena). Quando vi presentiamo l'alloggio disponibile vi forniamo anche un preventivo costo totale (calcolato semplicemente moltiplicando il costo settimanale per il numero di settimane da prenotare (per esempio: avendo scelto una camera singola in zona 2, modalità standard-economica e con uso cucina, è necessario moltiplicare il costo settimanale (£170 sterline) per il numero di settimane di permanenza (per esempio 3 settimane). Costo totale: £510. A questo totale si dovranno aggiungere le spese bancarie del bonifico ricevente estero + le spese di segreteria specificate.

17) Come devo procedere per prenotare l'alloggio? (fase 2)

Il pagamento si compone di due parti: la prima a) si riferisce al pagamento delle spese di segreteria spettanti per l'amministrazione italiana e britannica. La seconda b) si riferisce al bonifico bancario da inviare all'Ente britannico di referenza la famiglia (il pagamento non può essere effettuato direttamente alla famiglia). Il pagamento all'Ente britannico va effettuato tramite bonifico dalla vostra banca di riferimento italiana o se siete già in Inghilterra, tramite il versamento diretto in una banca inglese.

18) Cosa accade dopo il pagamento dell'alloggio? (fase 3)

Il bonifico da voi effettuato per il pagamento dell'alloggio arriverà nel conto dell'Ente britannico destinatario in circa 2 o 3 giorni lavorativi; è pertanto necessario poter dimostrare l'avvenuto pagamento prima che il bonifico arrivi a destinazione, così da fermare immediatamente il vostro posto letto. Si richiede a questo proposito una comprova che possa dimostrare a noi e all'Ente britannico l'avvenuto pagamento. Con la comprova vi verrà inoltrata la ricevuta di pagamento, e con il buon fine del bonifico verrà completata la procedura di prenotazione (con indirizzo dell'alloggio, contatti telefonici, email e informazioni varie su come arrivare, come muoversi dall'aeroporto e altre informazioni utili al vostro soggiorno a Londra). Verrà infine inoltrato il Booking Confirmation (conferma prenotazione).

17) Come posso organizzare il mio arrivo in famiglia e a Londra?

La famiglia deve essere contattata subito dopo aver ricevuto indirizzo e contatti telefonici/email. Così da poter organizzare la vostra accoglienza per tempo. Si consiglia di mantenere con costanza le comunicazioni prima dell'arrivo.

18) La famiglia può venire a prendermi all'aeroporto?

La famiglia non è tenuta ad andare a prendervi all'aeroporto. Nella email di conferma alloggio vi verrà spiegato come muoversi dall'aeroporto all'alloggio con i mezzi pubblici o se preferite tramite trasferimento privato in auto (a pagamento).

19) L'alloggio in casa inglese-homestay prevede la connessione ad internet?

Si, la connessione internet di tipo WiFi ed è di regola sempre inclusa nel costo settimanale della camera.

20) Avrò le chiavi di casa?

La famiglia ospitante fornirà un set di chiavi per ogni ospite di età superiore a 18 anni, così da consentirvi l'accesso alla casa come e quando lo desiderate. L'ospite di età compresa tra i 16 ed i 18 anni potrà ricevere le chiavi solo a discrezione della famiglia. Se l'ospite ha meno di 16 anni non avrà consegnate le chiave della porta d'ingresso. É necessario avere cura della chiavi di casa, affinché non vengano perse e per non pagare una eventuale sostituzione.

21) Le lenzuola e la biancheria letto vengono fornita dalla famiglia?

Di regola si ed è compreso il cambio della biancheria da letto.

22) Gli asciugamani e la biancheria da bagno vengono forniti dalla famiglia?

Di regola no, ma vi sarà possibile chiedere direttamente alla famiglia nel caso specifico.

23) É possibile usare la lavatrice della casa in famiglia?

Di regola si. Uso e numero di lavaggi settimanali andranno concordati con la famiglia.

24) A chi spetta la pulizia settimanale della casa e della camera?

La pulizia spetta alla famiglia, sia per la casa che per la vostra camera; tuttavia è sempre necessario tenere casa e camera in ordine (per esempio: lavare i piatti dopo ogni uso, ordinare il bagno dopo ogni uso, lasciare la camera ordinata e così via).

 RICHIESTA INFORMAZIONI

25) Sono un fumatore, posso fumare in famiglia?

In genere, le famiglie che acconsentono ad ospitare un fumatore prediligono che si possa fumare solo in giardino e non all'interno della casa.

26) Cosa devo fare se decido di passare la notte fuori casa o rientrare tardi la sera?

É necessario informare la famiglia ospitante in tempo utile, così da non destare preoccupazioni per la vostra sicurezza.

27) Cosa posso fare se non mi trovo bene nella casa che mi è stata assegnata o se un problema con la famiglia?

É necessario informare noi oppure l'Ente britannico di competenza per iscritto e il prima possibile, così da poter risolvere al più presto l'eventuale problema e agire in modo imparziale tra voi e la famiglia assegnata. In caso di persistente problema sarà cura dell'Ente britannico di referenza considerare un'altra possibile sistemazione sostitutiva.

28) Sono cittadino italiano, ho bisogno del Visto per abitare a Londra?

Se siete cittadini italiani siete anche cittadini dell'Unione Europea ed essendo il Regno Unito parte dalla Unione Europea non avete bisogno di alcun 'Visto' di soggiorno. Non essendo l'Inghilterra tuttavia parte degli Accordi Schengen è necessario presentare un valido documento d'identità (Carta d'Identità o Passaporto) al controllo di frontiera aeroportuale o simile.

29) Mi trovo molto bene nel mio alloggio e vorrei estendere il mio soggiorno, cosa posso fare?

Scriveteci o chiamateci il prima possibile, così possiamo verificare se la famiglia si rende libera all'estensione. Nel caso lo sia, si dovrà ripetere la stessa procedura di prenotazione iniziale (se si tratta di estensione non avrete da ripagare le spese di segreteria).

30) Cosa posso aspettarmi da un soggiorno a Londra, ho bisogno di una assicurazione viaggio?

Londra è una città unica al mondo. Bellissima, grande e allo stesso tempo molto vivibile. Frenetica certo, ma vi basterà girare l'angolo per ritrovarvi in un'oasi ricca di tranquillità e pace. Le opportunità che la città offre sono enormi, varie e diversificate: culturali, lavorative e non ultime, linguistiche. Siamo a disposizione per qualsiasi bisogno informativo, prima e durante il periodo del vostro soggiorno a Londra. Per iniziare consigliamo la lettura di informazioni pratiche come studiare inglese a Londra, lavorare a Londra e assicurazioni viaggio in generale.

 

 RICHIESTA INFORMAZIONI

 

 

ALLOGGIO A Londra in Famiglia

Copyright © Londrainfamiglia.com